Caicedo, il Siviglia tra le sue vittime preferite

Senza Ciro Immobile questa sera toccherà a Felipe Caicedo sostenere il peso dell’attacco. Il Siviglia porta bene al bomber della Lazio

Massima concentrazione, ultime preghiere, poi tutti in campo. Grande sfida questa sera allo stadio Olimpico tra Lazio e Siviglia, due tra le squadre più “fedeli” all’Europa League. Per i biancocelesti è emergenza infortuni (clicca qui per leggere il report), ma il tecnico Simone Inzaghi è pronto a sferrare la propria arma segreta: Felipe Caicedo è l’uomo più in forma del momento, ha segnato due reti consecutive contro Empoli e Frosinone, si vuole ripetere anche oggi. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il Siviglia evoca i bei ricordi dei tempi trascorsi in Spagna. Tre reti, di cui una nel 2010 con la maglia del Malaga e 2 con quella dell’Espanyol tra il 2015 e il 2016. Di fronte c’è dunque una nuova possibilità di rivincita per un attaccante che è sempre stato considerato “bravo ma poco prolifico” dai media iberici.

Leggi su Lazionews24.com

Fonte:lazionews24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *