SuperChampions, tutte le novità del nuovo torneo Uefa che nascerà nel 2024

SuperChampions, tutte le novità del nuovo torneo Uefa:

Addio Superlega. Resta all’interno del sistema il futuro del calcio europeo. Per creare il nuovo torneo che, dal 2024, prenderà il posto della Champions League, la Uefa collaborerà con i club. Probabilmente si chiamerà ancora così, ma sarà diversa e, anche se nessuno sa ancora come, sarà una Superchampions, con più «sicurezze» per i grandi club e accesso aperto a tutti. Non a numero chiuso, tipo la Nba.

SUPERCHAMPIONS“La Gazzetta dello Sport” scrive: “La storica intesa, anticipata ieri dalla Gazzetta, è stata simbolicamente presentata a Bruxelles da Aleksander Ceferin (Uefa) e Andrea Agnelli (Eca): l’asse oggi al vertice del calcio europeo ha incontrato il commissario allo sport Tibor Navracsic, firmando una lettera d’intenti, mentre un memorandum d’intesa è in arrivo.

Entro fine 2019 si definiranno i principi che devono contemplare un’armonizzazione del calendario e delle partite di club e nazionali. Il format del torneo si avrà nel 2020: aperto, con posti fissi per i grandi club (ranking storico?), con promozioni dalle serie minori, con più solidarietà. Come ricorda Agnelli, «la Nations ha consentito a squadre dello stesso livello di competere una contro l’altra»: il che è un po’ il senso delle tre coppe che verranno. Una Champions sempre più per big: «Ma non morirà mai il sogno di entrare», ricorda Ceferin.

Una Superchampions che avrà più partite. Su questo Agnelli è chiaro. Oggi ci sono campionati a 20 e a 10 squadre, paesi come l’Inghilterra con due coppe nazionali: in Premier si può arrivare a 53 partite annuali, in Bundesliga a 43. L’obiettivo è più gare di coppa e meno di campionato, nazionali più concentrate”.

L’articolo SuperChampions, tutte le novità del nuovo torneo Uefa che nascerà nel 2024 proviene da ForzAzzurri.net.

Redatto da ForzAzzurri per conto di Calciopress24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *