Gazzetta – Juventus esaltata dalla pochezza delle avversarie italiane, in Europa è un’altra storia

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive sulla sconfitta della Juventus contro il Real Madrid:

“Fine corsa e, probabilmente, fine del lungo ciclo europeo. Non c’è niente da fare contro questo Real Madrid, contro questo immenso Ronaldo. Niente. Si sapeva che era una grande squadra, c’era da capire quale Juve sarebbe stata. La risposta è tutta nel risultato, nello 0-3 che poteva essere più drammatico se nel finale gli spagnoli non avessero allentato la tensione: è stata la Juve versione ridotta, lenta, prevedibile, soprattutto in Europa dove il Tottenham le ha messo paura. Juve esaltata dalla pochezza delle avversarie italiane, alla quale bastano 10’ intensi per aver ragione del Milan. Ma l’Europa, a questi livelli, è un’altra storia. Tutti, chi più chi meno, inadeguati. Da Douglas Costa che fa e disfa, a Dybala punito oltre le sue colpe, da Chiellini fragile a Bentancur bravo ma non pronto. Errori, limiti, imprecisione. Lo stesso Allegri stavolta non convince”.

L’articolo Gazzetta – Juventus esaltata dalla pochezza delle avversarie italiane, in Europa è un’altra storia proviene da ForzAzzurri.net.

Redatto da ForzAzzurri per conto di Calciopress24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *